Shake proteico alla spirulina

  • Ott 15, 2018

shake proteico alla spirulina (2 of 4)

Vivendo a due passi dal mare, in una delle città più belle del Sud America, ogni scusa è buona per scendere in spiaggia a giocare a beach volley, da sempre la mia grande passione. Rimane però il problema di cosa mangiare dopo l’allenamento o tra una partita e l’altra, quando la stanchezza si fa sentire e ho bisogno di zuccheri facilmente assimilabili.

Escludendo a priori gli shake proteici industrializzati, tanto per il loro contenuto di zuccheri di pessima qualità, tanto per il loro sapore sgradevole, preferisco preparare la mia bevanda a casa con ingredienti semplici e genuini. Ecco come nasce la mia ricetta dello shake alla spirulina, dolce e avvolgente, ma soprattutto nutriente e dal colore irresistibile!

È un ottimo alleato nel post allenamento, quando si ha più bisogno di zuccheri semplici come la banana e i datteri della ricetta, magari in forma liquida. Questi zuccheri ripristinano le scorte di glicogeno, il carburante che i nostri muscoli bruciano durante l’attività fisica.

Agli zuccheri è bene associare una scorta di proteine, che aiutano il recupero delle fibre muscolari dopo lo stress subito. L’alga spirulina è un integratore completo di proteine, amminoacidi essenziali ma anche di vitamine e minerali, che aiutano il recupero muscolare post allenamento. Ha un’azione antinfiammatoria, disintossicante ed energizzante. Riduce, infatti, la sensazione di debolezza e affaticamento muscolare e attenua la fame. È, inoltre, un toccasana per regolarizzare il ciclo e ridurre i dolori mestruali e combattere l’anemia.

Al frullato mi piace aggiungere anche una porzione di proteine vegan, le mie sono insapore e a base di piselli, canapa e riso. Se ne trovano davvero tante varianti in commercio e sono ottime alleate per potenziare l’apporto di amminoacidi, “i mattoncini” che compongono le nostre fibre muscolari.

shake proteico alla spirulina (2 of 4)

 

Shake proteico alla spirulina

Ingredienti

  • 1 banana congelata
  • 1 tazza di latte di mandorla
  • 1 cucchiaino di spirulina
  • 1 cucchiaino di proteine vegan
  • 1 pezzettino di zenzero grattugiato
  • 2 datteri denocciolati (opzionali)

Istruzioni

Frulla tutti gli ingredienti e gusta lo shake lentamente.

Note

Puoi rimuovere la banana dalla ricetta a preparare questa delizia con una semplice tazza di latte vegetale.

http://pomarioblog.com/smoothie-alla-spirulina/

Dove acquistare la spirulina?

Assicurati di acquistare spirulina pura e totalmente biologica, non contenente cioè nessun inquinante e nessun metallo pesante, come mercurio o piombo. Diffida, quindi, dei prodotti a buon mercato e prediligi sempre quelli che riportano i loghi degli enti certificatori e il logo bio. La spirulina autentica proviene da acque dolci incontaminate e ormai è un prodotto coltivato anche in Italia.

Ti sono piaciute le cannucce di bambu delle foto? Io le ho trovate semplicemente stupende, sono infatti ecologiche, riutilizzabili e biodegradabili al100%! Sono prodotte a Bali dalla Bambaw ed il kit contiene anche una spazzolina per la loro pulizia.

Ti è piaciuta la ricetta?

Iscriviti alla newsletter!

shake proteico alla spirulina (2 of 4)

SaveSave

SaveSave

SaveSave

SaveSave

SaveSaveSaveSaveSaveSave

SaveSave

SaveSave

SaveSaveSaveSave

SaveSave

SaveSave

SaveSave

SaveSave

SaveSave

SaveSave

SaveSave

SaveSave

SaveSave

SaveSave

SaveSave

SaveSave

SaveSave

SaveSave

SaveSave

Condivi - Compartilhe
  •  
  • 5
  •  
  •  
  1. Rispondi

    GRS Ultra Cell Defense

    maggio 9, 2018

    Of course, what a splendid site and revealing posts,
    I surely will bookmark your website.Best Regards! http://www.historicalfirstimpressions.com/UserProfile/tabid/43/UserID/2446214/Default.aspx

Lascia un commento